Amiata Responsabile

Amiata Responsabile è un progetto di promozione e sperimentazione dell’Agricoltura Sociale come strumento per favorire la coesione sociale, la sostenibilità e la partecipazione nei processi di sviluppo locale del territorio della Maremma Grossetana. Il progetto si sviluppa secondo le linee della Legge Regionale della Regione Toscana 26 Febbraio 2010 n. 24 “Disposizioni in materia di agricoltura sociale”. Le Aziende Agricole fondatrici del percorso di agricoltura sociale della Provincia di Grosseto, denominato Amiata Responsabile, appartengono tutte alla Strada del Vino Montecucco e dei Sapori d’Amiata ed alcune all’Associazione per la Valorizzazione della Castagna del Monte Amiata, al Consorzio di Tutela dell’Olio Extravergine di Oliva Seggiano DOP e a Genomamiata.

Obiettivi di Amiata Responsabile

Promuovere, sviluppare e realizzare progetti di agricoltura sociale per:

  • la riabilitazione e la cura;
  • la formazione, l’inserimento lavorativo e l’inclusione sociale;
  • per la ricreazione, la qualità della vita e l’educazione.

Coordinare con sinergia ed integrazione i diversi progetti pubblico-privati:

  • Bottega Responsabile (spaccio dei prodotti) a Paganico;
  • Condominio Sociale e Museo della Terra e dell’Olivastra a Seggiano;
  • Centri Agro-Sociali a Montenero d’Orcia e Sasso d’Ombrone;
  • Laboratorio Educativo-Didattico-Sociale a Roccastrada.